Finisce il sogno playoff

Playoff Serie C

Che peccato! Finisce il sogno chiamato playoff per i ragazzi della serie C allenati da Paolo Abbiati. Peccato perché nonostante la sconfitta per 3 a 1 all’andata, sono riusciti ad andare ad un soffio dalla vittoria che avrebbe permesso il passaggio alla seconda fase. Tanto rammarico per come è andata la gara ma ricordiamoci che l’obiettivo di inizio stagione era una salvezza tranquilla.

Analisi della gara:

Partenza a mille della formazione bresciana che inizia a macinare il suo gioco, ma con un’ottima organizzazione muro/difesa e un buon break al servizio di Zanini (2 ace e tanti servizi positivi) conquistano il vantaggio necessario per vincere 25-20 il set.

Nel secondo set la nostra serie C continua a macinare ottimo gioco, soprattutto con un servizio efficace e sempre pungente, che porta ad un vantaggio di diversi punti. In quel momento però si spegne la luce, prendiamo un cartellino giallo per alcune proteste che ci mette pressione e costringe ad una grande sofferenza il nostro gioco. I giovani bresciani riescono a raggiungere il pareggio, nonostante gli oltre 5 punti di svantaggio maturati a metà set, e riescono a portarsi a casa il set per 26-24.

Il terzo set parte con il freno a mano tirato per Pische e compagni, con tanti errori e una fase difensiva inefficace. La formazione di casa ci crede molto di più e riesce, limitando gli errori e facendo un gioco pulito, a vincere agilmente il set per 25-12.

Ultimo set inutile ai fini del risultato, coach Abbiati mette in campo i giocatori che hanno giocato meno (tra cui il giovane palleggiatore “Teto” Rebosio) ma non cambia il risultato, 25-22 per la compagine bresciana.

Commento

Grandissimo rammarico per come è andata a finire la partita e soprattutto per come sono andati a finire i playoff, vincendo il secondo set probabilmente il risultato finale sarebbe stato diverso e il sogno sarebbe potuto continuare. Nonostante questo, è da ammirare la fantastica stagione della nostra serie C, il cui obiettivo iniziale era una tranquilla salvezza e che invece ha permesso a tutti noi di emozionarci al massimo per un risultato in cui ben pochi credevano ad inizio stagione.

Adesso una settimana di pausa e poi si riprenderanno gli allenamenti e a programmare la prossima stagione.

Un ringraziamento a tutti quelli che hanno permesso questo percorso, a partire dalla società tutta che con impegno e costanza ha seguito la squadra in ogni suo movimento, allo staff (Abbiati-Vecchiato-Lavezzari) che hanno coordinato gli allenamenti dando grandissimo valore ad una formazione con molti giocatori che la serie C non l’avevano ancora giocata da protagonisti, a tutti i giocatori che hanno sudato ben più di 7 camicie per arrivare ai playoff e soprattutto ai nostri fantastici tifosi che ci hanno seguito fino in fondo in questo viaggio di un anno e che ci hanno permesso di riempire il nostro palazzetto come mai era successo prima!

Grazie veramente a tutti, siamo veramente orgogliosi di far parte di questa fantastica famiglia!

#redpassion #serieC

Articoli recenti

Società

Tutti insieme per l’autismo

Quest’anno torna il grande beach volley a Limbiate! AS Zeroquattro Volley, in collaborazione con A.A.Autismo, organizza nei giorni 31 Agosto e 1 Settembre il torneo di Beach Volley serie Beach 2 presso la Piscina Comunale, […]